I Personaggi Più Cattivi dei Fumetti

La Classifica dei più grandi cattivi dei fumetti di tutti i tempi. Scopri il personaggio più cattivo di sempre.

di Maggio 9, 2015

Grazie al mix perfetto di testi ed immagini, il fumetto è sempre più amato e apprezzato a tutte le età, e permette di tuffarsi a capofitto nella storia raccontata dando grande spazio all’immaginazione e alla fantasia. Il fumetto ormai non ha una fascia d’età prestabilita in cui viene più letto o amato, dai più piccoli agli adulti la passione per questo genere si sente più forte che mai.

LEGGI PURE: I Migliori Manga di tutti i tempi

A testimonianza di questo ci sono i tanti eventi dedicati al fumetto, con oggettistica, vestiario, modellismo e la presenza dei tantissimi cosplay, che rendono il mondo dei fumetti una fantastica realtà. Oggi però vogliamo parlarvi dei più grandi villain nella storia dei fumetti e, con l’aiuto di alcuni forum dedicati all’argomento, siamo riusciti a trovare le dieci posizioni di questa classifica. Scopriamole insieme:

 

CLASSIFICA DEI PIÙ GRANDI CATTIVI DEI FUMETTI

1 – Joker (Batman – DC Comics): misterioso, sadico, imprevedibile e terrorizzante, ottiene il primo posto tra i cattivi, grazie alla sua lucida follia e al suo modo di lasciare angoscia ed inquietudine nei lettori.

2 – Dr. Destino (Fantastici Quattro – Marvel Comics): freddo, geniale e spietato, con la sua passione per la scienza e la magia e il suo passato tormentato. La mente più pericolosa della Marvel.

3 – Norman Osborn/Goblin (Spider-man – Marvel Comics): un personaggio così cattivo da avere la mente criminale fatta proprio per l’annientamento totale dei suoi nemici, fisicamente e mentalmente.

4 – Lex Luthor (Superman – DC Comics): ossessionato dall’idea di eliminare Superman, Lex Luthor mostra una grandissima intelligenza e una forte abilità con la scienza.

5 – Galactus (Fantastici Quattro – Marvel Comics): una presenza cosmica della Marvel potentissima ed essenziale, ma per la sua sopravvivenza deve cibarsi di interi pianteti.

LEGGI PURE
Le invenzioni più importanti della storia

6 – Loki (Thor – Marvel Comics): il personaggio, adottato da Odino e fratellastro di Thor, è crescuto invidiando il protagonista, molto più valoroso di lui. E’ un personaggio manipolatore, ambiguo e molto meschino.

7 – Brainiac (Superman – DC Comics): la mente dello scienziato Vril Dox, è dotato di un’incredibile intelligenza, che lo rende un personaggio estremamente potente e pericoloso.

8 – Two Face (Batman – DC Comics): era Harvey Dent, pericoloso boss criminale di Gotham City, amico e collaboratore di Batman che, dopo essere stato sfigurato con l’acido dal boss Maroni, diventa uno dei suoi più terribili nemici.

9 – Carnage (Spider-man Marvel Comics): si è impossessato del corpo del pluriomicida Cletus Kasady e ne ha plagiato la mente contorta, portandolo con i suoi poteri alieni a commettere crimini fermati solo da Spider-man.

10 – Malebolgia (Spawn – Image Comics): una figura contorta, affascinate, temuta e molto rispettata, ma all’ultimo posto nella classifica perché non può essere considerato un vero e proprio villain.

Potrebbero Interessarti

Le invenzioni più importanti della storia Alan Kay disse che per predire il nostro futuro, il modo migliore sarebbe quello di inventarlo, perché se la scoperta avviene sempre in modo casuale, ...
Le Migliori Università in Italia In Italia l'istruzione superiore è fornita da Univesità, Politecnici, Istituti universitari e da una vasta gamma di accademie, scuole superori univers...
I Migliori Tatuatori del mondo I Tattoo o si odiano o si amano. C'è chi vorrebbe tatuarsi la Cappella Sistina in tutto il corpo e chi invece non riesce nemmeno a guardarli, eppure, ...
Le più grandi Biblioteche del Mondo Le biblioteche sono luoghi incredibilmente affascinanti, che racchiudono cultura, parole, avventure, emozioni, paure e risate. In biblioteca possiamo ...
I Più Grandi Scrittori Francesi di sempre Oggi parliamo di letteratura e, in particolar modo, parliamo di letteratura francese. La tradizione letteraria francese, come ci ricorda Wikipedia, è ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *